Modifica novità Cancella novità

Torna alla pagina precedente

CORDELIA VON DEN STEINEN. QUI, ORA, SEMPRE, OVUNQUE

Luogo: Galerie Kunst im West P Förrlibuckstrasse 62 (ingresso Hardturmstrasse 121), 8005 Zurigo
Data: dal 08.09.2011 al 05.11.2011
Categoria: manifestazioni
Autore/Organizzatore: nessuno

Descrizione

La Galleria Kunst im West di Zurigo, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Zurigo, organizza la mostra "Qui, ora, sempre, ovunque. Espansione di terracotta", della scultrice Cordelia von den Steinen.

La Galleria Kunst im West di Zurigo presenta al proprio pubblico una selezione di opere della scultrice basilese, ma residente in Italia, Cordelia von den Steinen. Nel 2009 il Museo d'Arte Antica presso il Castello Sforzesco di Milano le ha dedicato un'importante retrospettiva. Nel 2010 anche il Palazzo Ducale ha ospitato una retrospettiva dedicata interamente all'artista basilese e organizzata dal Dipartimento Culturale di Massa-Carrara.
Attualmente le sue opere sono esposte alla 54.ma Esposizione internazionale d'arte della Biennale di Venezia.

Sulle tracce del "giornaliero" mediante la terracotta I temi presenti nelle opere di Cordelia von den Steinen riguardano avvenimenti quotidiani i quali, ripetutamente analizzati dall'artista stessa, ottengono un'inaspettata profondità poetica. In questo modo l'artista basilese va alla genesi del mistero dell'ignoto. Le sue opere sono variate e includono rappresentazioni di ritrovamenti archeologici, così come raffigurazioni di avvenimenti contemporanei.

Vita ed esposizioni Cordelia von den Steinen (1941), allieva di Marino Marini, lavora in Toscana, dove, insieme al marito Pietro Cascella (1921-2008), famoso scultore, ha riadattato un castello medievale, facendolo diventare il proprio atelier e la propria abitazione al contempo. Le sue opere sono state esposte presso musei e gallerie attraverso cinquanta mostre personali, tra cui: a Vaduz al "Zentrum für Kunst und Kommunikation", 1997; a Berlino alla "Kommunale Galerie", 2005; a Firenze al Museo Marino Marini, 2009; a Milano al Museo Castello Sforzesco, 1977. L'artista ha inoltre partecipato a diverse mostre collettive: in Francia al "Salon de Mai" e al "Salon de la Jeune Sculpture" di Parigi; in Italia alla "Biennale Internazionale di Scultura di Carrara"; in Svizzera alla "30 junge Schweizer Künstler" al "Seedammzentrum" di Pfäffikon; in Germania alla "1. Realismus Ausstellung" al "Gropiusbau" di Berlino. Sue opere si possono ammirare in luoghi pubblici a Milano, Roma, Assisi, Basilea, Riad. Dal 1992 la scultrice è membro dell'Accademia Nazionale di San Luca.

Vernissage: giovedì 8 settembre 2011, ore 17.00
Oratori:
Dr. Eberhard Fischer, curatore emerito Museo Rietberg di Zurigo
Fred Licht, curatore emerito collezione Peggy Guggenheim di Venezia
Dr. Piero A. Di Pretoro, Direttore Istituto Italiano di Cultura di Zurigo
Finissage: sabato 5 novembre 2011

Orari di apertura
Martedì P Venerdì h. 13.30 P 18.00
Sabato h. 11.00 P 15.00QUI, ORA, SEMPRE, OVUNQUE

Links

http://www.kunstimwest.net
http://www.iiczurigo.esteri.it

Creato da Luciana Zollino il 26.08.2011.

Impressum | Sitemap